Leggi i testi:

01. Demodè
02. Se tu mi vuoi
03. Ma quanta ipocrisia
04. Diario di un ignavo
05. Una signora di provincia
06. Mario col metano
07. La teoria della razza
08. Spartacus
09. Hopplà
10. Vespe e zanzare


MA QUANTA IPOCRISIA
Canzonetta ironica che racconta il gesto estremo di un anarchico annoiato che decide di defecare pubblicamente, metafora coprofila dei rapporti dell'autore con il putrido mondo universitario e del lavoro.

Ero uscito da un locale assai noioso
dove un pianista morto schiaffeggiava "song for Guy"*
così d'un tratto, io non so dirvi neanche come,
ma è certo che allo stomaco fui preso da un forcone

ho fatto cacca giù per terra
qualcuno m'ha guardato e ha chiamato la polizia
e tu non sei più mia

ma quanta ipocrisia

ah che grave affronto alla moralità
oh che duro scontro con la cruda realtà

e fu così che feci splosh sul marciapiede
quand'è che uno mi vede e chiama i carabinieri
e son triste più di ieri
quando credevo che
che si potesse fare
qualcosa di non banale

e nonostante questo scandalo indecente
ed il disprezzo della gente
io sono ancora un laureato
e sulla lettera d'esilio a Singapore
ci stava scritto
"caro dottore"
ma quanta ipocrisia….

( *famoso pezzo pianistico di Elton John )